Andare nel mondo

Riesco a svegliarmi presto solo se c’è qualcuno che si sveglia con me. Non dico nel letto. Dico nel momento. Tradotto: riesco a svegliarmi presto solo se c’è un rituale.

Non basta un’abitudine. No. Deve essere proprio un rituale: qualcosa da fare insieme ad altre persone che innalzi l’impegno con la vita.
Cioè con il suo miglioramento.
Cioè con il nostro miglioramento.

Ci ho messo due mesi e mezzo di quarantena (fase uno più ridente inizio di fase due) per trovare un ritmo. Un ritmo sensato, dico. E anche se a livello teorico me l’hanno sempre ripetuto, a livello pratico non l’avevo mai fatto: alzarmi la mattina per il sacro gusto del respiro.

Da circa una settimana, alle sette mi unisco a delle pratiche di respirazione condivise. Proprio come nell’immaginario: fiore di loto, schiena eretta, occhi chiusi, immersione nell’OM. Però una cosa è figurarselo, un’altra esserci dentro.

Partire così predispone a tutti i possibili ritmi della giornata.
Gestire l’involontario in modo volontario ha qualcosa di faticoso che poi fluisce verso il liberatorio.
Sblocca canali (a un certo punto potresti piangere, o ridere fortissimo).
Costruisce parti di te.

Ieri ho vissuto questa pratica in modo ancora più intenso, perché per la prima volta dopo mesi mi preparavo a uscire per una questione che non c’entrava con il mantenimento delle funzioni vitali ma con il loro ampliamento.

Dopo infiniti giorni di tute, pigiami, abiti sportivi e casalinghi, mi sono trovata con il corpo che non sapeva più come indossare un abito. Una specie di memoria arrugginita.

Come ci si veste? Chi si ricorda come ci si veste? Quando si va nel mondo, dico. Quando si va nel mondo a fare qualcosa che ci corrisponde. Non la spesa vicino a casa. Non la passeggiata al parco. Non il giro per buttare le immondizie.
Come ci si veste per andare nel mondo ed esprimere la nostra qualità umana?

Contrassegnato da tag .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...